Programmazione

Risolvere l’avviso di WordPress: “Un aggiornamento automatico di WordPress non è stato completato – riprova nuovamente l’aggiornamento ora”

Ogni tanto capita che WordPress non si aggiorni correttamente (o qualche plugin lasci l’installazione incompleta).

La conseguenza è che nel nostro backoffice ci ritroviamo l’errore che dice

Un aggiornamento automatico di WordPress non è stato completato – riprova nuovamente l’aggiornamento ora.

Spesso premendo il link il problema si risolve, ma altre volte no. Anche se si cerca di far completare l’aggiornamento, non c’è nulla da reinstallare.

E quindi come possiamo fare?

In realtà è molto semplice: quel messaggio è dovuto alla presenza del file .maintenance nella root del nostro sito WordPress.

Basterà eliminare il file per levare il warning.

 

Lascia una risposta

cinque × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.