RenderWarrior

Tutti i post per:

Marco

Musica

Nemesea: White Flag – la recensione

Seguo i Nemesea da un po’ di tempo ormai, e posso dire senza timore che sono una delle band che amo ascoltare e riascoltare spesso. Da alcune settimane è uscito il nuovo album “White Flag“, di cui voglio parlarvi. Rispetto ai primi lavori, il loro sound si è evoluto, introducendo sempre di più una componente elettronica. Qualcuno ha gridato allo scandalo, altri han voltato le spalle alla band, ma alla stessa maniera, questo “cambio di rotta”, se così vogliamo  ...

Continua a leggere

Videogames

The Last Guardian PS4: la recensione

Approfittando di alcuni sconti sul PS Store di qualche mese fa, tra i vari titoli accaparrati avevo inserito anche The Last Guardian, uscito nel 2016, di cui avevo letto buone recensioni in fase di pre-acquisto. Il gioco prende luogo in un’ambientazione “antica” (ricorda molto la Grecia che leggiamo nei libri di scuola), o di una qualche città del Giappone ancor prima dell’avvento dei samurai. O semplicemente, un luogo disperso in una delle innumerevoli dimensioni  ...

Continua a leggere

3D Art

Borg – Set di 6 render

Le ferie volgono al termine. E’ stato un agosto intenso: ho avuto modo, dopo molti anni di “lo faremo l’anno prossimo”, di visitare la Provenza e di passare qualche giorno a Barcelona, che, diciamocelo, mi è entrata nel cuore. Ma questa è un’altra storia e ne parlerò in un prossimo articolo ad hoc. Dopo mesi, rieccomi alle prese con Daz Studio! L’amore per il 3D non si è affievolito, ma i numerosi interessi ed impegni mi hanno tenuto un po’ lontano  ...

Continua a leggere

3D Art

Heater – Set di 6 render

Il 2019, in fatto di render, è iniziato decisamente in sordina. Come al solito i numerosi impegni e gli altrettanti interessi, hanno frenato un po’ la produzione di immagini con Daz Studio. Partiamo quindi con Heater, una strega che cercando di evocare un demone per sottometterlo al proprio volere, farà una fine che proprio non si aspettava. Immagini realizzate con Daz Studio + Iray, e ritoccate con Luminar 3 e Affinity Photo. Visita la gallery

Continua a leggere